Corso per Tecnico Meccatronico delle Autoriparazioni

Corso per Tecnico Meccatronico delle Autoriparazioni

/ 03 Aprile 2018
/ 0 Comment

In base alla Legge n. 224/2012 le figure di meccanico ed elettrauto vengono sostituite dalla più completa ed attuale figura del Tecnico Meccatronico delle Autoriparazioni.
Tale figura, infatti, spazia da conoscenze di tipo puramente meccanico a competenze informatiche, essenziali per l’analisi e la manutenzione dell’impianto elettrico e della centralina dell’autovettura (alla quale il Tecnico Meccatronico è in grado di collegarsi tramite PC).

Il Tecnico meccatronico delle autoriparazioni è in grado di riconoscere le esigenze del cliente, di diagnosticare e pianificare gli interventi necessari ed operare sia sulla parte elettrica ed elettronica che sulla parte meccanica del veicolo in ottemperanza a quanto richiesto dalla legislazione vigente per l'abilitazione all'esercizio dell'attività di meccatronica nelle autoriparazioni.

Il corso è finalizzato alla formazione di una figura professionale in grado di operare come progettista degli spazi interni e degli ambienti definiti da architetture di scala maggiore. Riguarda l’arredamento degli spazi interni pubblici e privati, degli ambienti abitativi, dei luoghi commerciali, degli spazi di lavoro e i progetti di allestimento nelle diverse modalità di committenza. Il corso è riconosciuto dalla Regione Puglia con atto dirigenziale n. 1384 del 20/11/2017.

Certificazione Rilasciata:

Attestato di qualificazione professionale di Tecnico meccatronico delle autoriparazioni ai sensi dell'art.7, comma 2, lettera b) della Legge 5 febbraio 1992, n. 122 e s.m.i.